vocazione

“La vocazione è un
invito a non fermarci
sulla riva con le
reti in mano, ma a seguire
Gesù lungo la strada che ha
pensato per noi, per la nostra
felicità e per il bene di
coloro che ci stanno accanto.
Naturalmente, abbracciare
questa promessa richiede
il coraggio di rischiare
una scelta”. Lo scrive Papa
Francesco nel messaggio
per la 56esima Giornata
mondiale di preghiera per le
vocazioni, che ricorre il 12
maggio, sul tema: “Il coraggio
di rischiare per la promessa
di Dio”.“La vocazione è un
invito a non fermarci
sulla riva con le
reti in mano, ma a seguire
Gesù lungo la strada che ha
pensato per noi, per la nostra
felicità e per il bene di
coloro che ci stanno accanto.
Naturalmente, abbracciare
questa promessa richiede
il coraggio di rischiare
una scelta”. Lo scrive Papa
Francesco nel messaggio
per la 56esima Giornata
mondiale di preghiera per le
vocazioni, che ricorre il 12
maggio, sul tema: “Il coraggio
di rischiare per la promessa di Dio”.

 

TESTO

Stampa Email