3gio

L’omelia del Vescovo nella Messa Crismale del Giovedì Santo
«Comunità prossime verso i più deboli»
GIOVANI, SINODO E ANNO OLIVELLIANO SARANNO LE PRIORITA’ PASTORALI
Carissimi Presbiteri, diaconi,
religiosi e religiose, fratelli e sorelle,
abbiamo ancora forte nella mente e
nel cuore la celebrazione della beatificazione
di Teresio Olivelli, che
mette questa figura davanti a noi
come esempio da imitare e come
testimonianza forte della vita buona
secondo il Vangelo per ciascuno di
noi e per tutta la chiesa vigevanese.
Continuiamo il cammino in preparazione
del sinodo dei giovani, che
seguiremo con particolare attenzione,
impegnandoci a rivedere e a
rafforzare la nostra pastorale giovanile
e vocazionale.

TESTO

Stampa